• condividendopoesia

CARNE E ANIMA


di Franco Carta


Grida mute all’amore infinito Notte di grilli e d'antichi richiami, notte di stelle appese accese come lumi. Notte d'estate che divampa come un lampo. E io qui a danzare Sulle pietre dell’anima. Tagliando a fette il buio Ne scopriamo le interiora E la calda carne trema.




15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

E BASTA

LACERAZIONE

POESIA