• condividendopoesia

PIACERE DI CONOSCERTI


di Johanna Finocchiaro








Ciao e benvenuta alla rubrica “PIACERE DI CONOSCERTI”!


Fa come fossi a casa tua: accomodati e pensa a questo spazio come a qualcosa di familiare. Parla liberamente, esprimi ed espandi i pensieri; hai l’occasione di far ascoltare la tua voce a un bacino di lettori composto sia da poeti sia da estimatori.

Spero ti divertirai a rispondere a queste 5 domande, che mirano a scavare in profondità nella tua sensibilità.

Ma bando alle ciance, si comincia!


1. IMPOSSIBILE ESIMERSI DALLA PRESENTAZIONE GENERALE.

Chi sei, quanti anni hai, cosa ami e perché, quando hai scoperto che la poesia s’intonava alle tue corde? Hai già pubblicato? Raccontaci tutto!

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandra Di Pietro, ho vent’anni e sono un’aspirante poetessa. Ho molte passioni, principalmente mi diletto nello scrivere poesie, racconti o, ancora, un genere molto diffuso sul web: le fan fiction - racconti di finzione aventi come protagonisti personaggi di serie tv, film o libri; amo disegnare, leggere e l’aikido (un’arte marziale giapponese). Un’altra mia grande passione è quella per il teatro e la recitazione. La poesia mi ha sempre accompagnata, fin da piccola. Ho iniziato formando semplici filastrocche. Crescendo ho poi scoperto i diversi tipi di versi e rime e negli anni ho continuato ad evolvere. Ho infine pubblicato la mia prima raccolta di poesie su Amazon, intitolata “Cuore di giglio bianco”.


2. QUALE CREDI DEBBA ESSERE L’OBIETTIVO DELLA POESIA, OGGI E DOMANI?

Credo, anzi, sono convinta che l’obiettivo della poesia debba essere quello che è sempre stato dalla sua nascita: trasmettere un messaggio. Se imparassimo a dosare le parole, ad usarle nel modo corretto, il mondo sarebbe un posto migliore, così come la sua gente. Perciò la poesia, ieri come oggi, diffonde l’amore, le storie di gente reale come noi che affronta ogni giorno le sue battaglie e, non sapendo come raccontarle, le scrive su carta. In questo modo si “etterna” (per citare le parole del mio maestro, Dante Alighieri), restando per sempre impressa nella mente e nei cuori delle persone.


3. TI SPAVENTA METTERTI A NUDO O HAI FATTO PACE CON LA PARTE PIU’ OSCURA DI TE STESSO?

Non posso negare che mi spaventi non poco mostrarmi agli altri per quella che sono. Sono sempre stata molto timida e diffidente, soprattutto per colpa di vari problemi che ho riscontrato durante la mia crescita. Ho la testa piena di demoni, alcuni che sto tentando di affrontare, altri che non ho ancora incontrato. Ma la vita è una lotta continua, per questo bisogna ricordarsi che non si è mai soli, anche quando ci sembra che tutto provi il contrario. Ho passato e passo ancora tanti momenti bui, ma se c’è una cosa che ho imparato è che tutto fortifica: siamo fatti per reagire agli stimoli e possiamo imparare dalle difficoltà!


4. PROGETTI PRESENTI E FUTURI.

Al momento mi sto concentrando sul lavoro così da guadagnare qualcosa che mi permetta, in seguito, di realizzare i miei sogni. Diciamo che un mio progetto futuro è quello d'iscrivermi a un’accademia di recitazione per poter poi lavorare in teatro e nel mondo dello spettacolo. Ma senza abbandonare né poesia né scrittura; continuerò a scrivere e, se un giorno si presentasse un’opportunità valida - come una proposta di pubblicazione - penso la coglierò al volo.


5. IL VERSO CHE PIU’ TI RAPPRESENTA E PERCHE’ (PREFERIBILMENTE SCRITTO DA TE).

“Portami via, dimmi che quel che vedo è una grande bugia, aiutami a donare al mondo un po’ di empatia, voglio salvarla perché quella è casa mia”


Solitamente scrivo molto ispirandomi alle altre persone, raramente scrivo di me. Però ho scelto questo verso perché è quello che rappresenta al meglio la mia personalità. Sono una persona empatica, che vorrebbe fare tutto il possibile per dare una mano e migliorare questo nostro mondo. Sono consapevole di essere destinata a fare grandi cose, a dare molto di più e, anche si rivelasse una strada in salita, posso e voglio fare la differenza.


Grazie per essere stata nostra ospite. Presentare e svelare nuove voci è sempre emozionante!

In bocca al lupo per tutti i tuoi progetti e, infine, la nostra immancabile chiusura:

PIACERE DI AVERTI CONOSCIUTO!





32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti