• condividendopoesia

POESIA


di Francesco Soldini


Passano le nuvole

veloci scivolano

dipinti nel cielo

della tela informale,

e formano candidi

batuffoli mobili

e infittiscono in plumbeo

scuro temporale,

sui monti le nuvole

vanno di fretta

nella calma della valle

accarezzata dai venti,

lasciar passare i malanni

come nuvole di montagna

come brutti sogni

che scivolano via lontani.





















(Foto di F. Soldini - Andeer, Cantone Grigioni, Svizzera)

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

E BASTA

CARNE E ANIMA

LACERAZIONE