• condividendopoesia

ACCAREZZANDO


di Antonella Orlandini - 6a giornata


Allungando la mano nel mio letto aspetto d'incontrarti qua vicino ma accarezzo il lenzuolo. Immagino di toccare il tuo corpo, il tuo orecchio piccolo e ben fatto, il tuo profilo, la tua bocca, ma non riesco a baciarti, nemmeno ad immaginarlo e rimango qui, nel buio ad ascoltare il tuo silenzioso dormire.







55 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

AVA

OCCHI

CREDO