• condividendopoesia

E' TRAVOLGENTE IL PARADISO


di Emanuele Cilenti - 5a giornata






Era travolgente il vento che accarezzava timidamente il mare creando forte eccitazione tra le onde che poi facevano l'amore con gli scogli.

È così mi son svegliato madido di sudore mentre penso che voglio dormire ancora su te svegliarmi su te usar le tue labbra per scaldare i miei sogni.

Non sarà la miglior dedica questa mia lirica ma è pur sempre un frammento di quell'Infinito che ci ha fatti perdutamente innamorare già dal primo sguardo è così che ho rubato quel pezzo di paradiso che bacio al mio risveglio e la notte nei miei sogni.






34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IN UNA MORSA

SENZA TITOLO

IO MI VERGOGNO