• condividendopoesia

GROTTESCO

Aggiornamento: 20 mar


3a giornata - di Antonella Orlandini


Ogni incedere del buio sopraggiunge a turbare la tranquillità serotina che ingombra l’aria. C’è quella voglia matta che invade tutto che serpeggiava dentro avvolgendo nelle spire tutti gli organi interni dalla pancia al petto e stringe il cuore come fosse in un pugno. E ti guardi vivere nella disperazione delle tue stagioni e ti sorprendi a ridere con l’incoscienza dei tuoi anni.









223 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

AVA

OCCHI

CREDO