• condividendopoesia

LA SILLOGE DEL MESE





di Benedetto Ghielmi







'Universi di-Versi - Pensieri Persistenti' di Adriano Viola - Youcanprint:

Cari amici, oggi vorrei portare alla vostra attenzione "Universi di-Versi" la silloge di Adriano Viola. In questa corposa raccolta l'autore presenta più di un centinaio di componimenti tutti caratterizzati da una delicata musicalità e armonia di versi che accompagnano - colui che segue i suoi intrecci di parole - in diversi viaggi nel tempo e nello spazio che trasmettono grande senso di infinito e di non limitatezza richiamando così al fatto che siamo stati pensati per nutrirci di questo infinito. Lo scrittore accompagna con le rime nel suo universo attraverso la parola - caratteristica e particella peculiare della poesia. Il poeta Viola ha ricevuto diversi riconoscimenti nei concorsi di poesia ma - penso - il più grande riconoscimento sia trasmettere quel senso di malinconia delle stelle e serenità che appartiene esclusivamente alla pura poesia.


Adriano ci tiene desto il vivido desiderio di nutrirsi di poesia attraverso di essa ci viene data la possibilità di attingere al mistero dell'universo: misterioso poiché non è un qualcosa di completamente scrutabile, anzi, è infinitamente possibile scrutarne gli anfratti dando e ridando senso a questo universo aspramente segnato dalla mancanza di poesia. In conclusione il poeta Adriano Viola dona l'occasione di mirare le stelle, le costellazioni urlando - tra i versi poetici - che questo viaggio terreno non è finito e che l'occasione della poesia viene donata su un tappeto rosso agli esseri umani con l'invito - intrinsecamente presente - in ogni suo intenso verso.


-BIOGRAFIA:


Adriano Viola nato a Policoro (Matera) nel luglio 1973, attualmente residente a Roccanova (PZ) paese d'origine. Nella sua vita ha vissuto in molti luoghi, ha avuto splendidi panorami che hanno accarezzato le sue albe e i suoi tramonti, facendo da sfondo sulla tela dei suoi pensieri. Costante sempre presente nella vita del poeta Viola è da sempre la voglia di comunicare, la curiosità e la passione per la scrittura, che da sempre lo aiuta ad esternare ed a decifrare degli stati emotivi diversamente difficilmente comprensibili anche a se stesso. Appassionato di cani e gatti, è un autodidatta ed ama definirsi "poeta boscaiolo confuso tra tronchi e pensieri divelti".


-PER L'ACQUISTO della SILLOGE: https://www.amazon.it/Universi-Versi-pensieri-persistenti-Adriano/dp/B08RZ32M6H/

57 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti