• condividendopoesia

PAROLE ANTICHE


di Anna Rampini - 6a giornata




Nella placida attesa

un albero spoglio

parla all’autunno.

Sul nudo ramo

fischietta un merlo

in un freddo silenzio.

Un riccio smarrito

cerca una tana

e nel sottobosco,

tra foglie ingiallite,

sbuca un ciclamino.

Rincorro parole antiche

su nuvole bianche

tra le lacrime del cielo.






128 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IN UNA MORSA

SENZA TITOLO

IO MI VERGOGNO