• condividendopoesia

SENZA TITOLO


di Roberta Tantillo - 8a giornata







E’ un volteggio dell’anima

un esercizio psichico

una piroetta sul filo dei sensi

quell’andare e venire dal tuo nome in qua

come ad imparare una strada

una prossima via

che di certo dovrò percorrere

parecchie volte tra me e te.

E’ una prova, un ripetere e ripetere e ripetere

per fissare a memoria

e convincere il mio seno

e il collo e la bocca

le mani

e le ginocchia

che c’è d’aver fiducia e non fretta

che c’è da lavorare ma sarà perfetta

questa nuova cosa senza un prima e senza un perché

questo nuovo senso di esser funambolo senza rete

e non aver paura.











6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IN UNA MORSA

SENZA TITOLO

IO MI VERGOGNO