• condividendopoesia

SUCCEDE

Aggiornamento: 11 feb


di Rosanna Valentina Lo Bello - 1a giornata




Che una mattina ti svegli strana ti siedi sul letto

E pensi

e riesci a vederti con i lunghi capelli scuri e scompigliati

con la tua maglietta di morbido puro cotone color rosa pesco

con le tue gambe nude bianche che urlano freddo

brividi

con la punta dei piedi scalzi che cercano le pantofole sempre ribelli

con gli occhi ancora semiaperti

con le gote rosee ancora intrise dal tepore del cuscino

con la bocca morbida assonnata imbronciata forse anche triste e non pronta al dialogo

Succede

che pensi che ti vedi che ti senti che ti ri-volti che ricordi

Eccone uno io che regalo a mia figlia

un mazzetto di fiori per il suo primo saggio di danza classica Aveva 5 anni e mezzo

E’ bastato questo ricordo per riempire il senso di vuoto con cui mi sono svegliata stamani

Tutto diventa più limpido

E il resto non conta più.

Succede

Succede anche a me.





1.026 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

AVA

OCCHI

CREDO