• condividendopoesia

VIATICO


di Francesco Drago - 2a giornata




Ancora ti ho sognata,

Ancora tu.

Dopo tre anni.

Un viatico che mi riporta a noi,

alla mia casa crollata,

dove vivevamo.

Un onirico miraggio,

che mi riporta sempre indietro.

Perché in me non è cambiato

niente.

Ancora il tuo sorriso mi

ammalia.

Ancora la tua mancanza, mi

uccide.







4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IN UNA MORSA

SENZA TITOLO

IO MI VERGOGNO